13 October 2005

Ai, pois é! - 3


Italo Svevo

La coscienza di Zeno: nelle pagine finali Zeno sottoliena il confine incerto tra malattia e salute nelle condizioni attuali, in cui la vita è inquinata alle radici, poiché l’uomo ha violato le leggi della natura. Il romanzo termina così in chiave apocalittica con una riflessione di Zeno sull’uomo costruttore di ordigni, che finiranno per portare a una catastrofe cosmica: qualcuno di noi un po’ più ammalato degli altri ruberà un esplosivo di incomparabile potenza e lo farà scoppiare, riducendo la terra ad una nebulosa.”

0 Comentários:

Post a Comment

<< Home